Filippo La Porta

Filippo La Porta

Filippo La Porta

Biography

Roma, 1952

È saggista, critico letterario e giornalista. È consulente editoriale e membro del comitato della Gaffi. È docente a contratto presso l’Università Luiss di Roma, l’Università di Napoli Sant’Orsola e l’Università di Cagliari (marzo 2010). Inoltre, insegna presso l’istituto del Design Europeo e l’Istituto per comunicatori Montecelio. Collabora con numerose testate giornalistiche nazionali quali Il Corriere della Sera, Il Riformista, Il Messaggero, XL, Left, L’Unità. Ha vinto il premio internazionale Latina per il tascabile La Bancarella nella stagione 1997-1998.Nel 2007 ha pubblicato un Dizionario della critica militante con Giuseppe Leonelli e Maestri irregolari. Una lezione per il nostro presente. Suoi ultimi lavori sono Meno letteratura, per favore (2010), Pasolini (2012), Poesia come esperienza. Una formazione nei versi (2013), Roma è una bugia (2014), Indaffarati (2016).